Al via le selezioni per l’ammissione al corso “Tecnico Superiore Manutenzione Infrastruttura Ferroviaria”

La Fondazione ITS TEC MOS, di cui ARES è partner, promuove il bando di selezione per l’ammissione al corso “Tecnico Superiore del trasporto ferroviario – Macchinisti”.

Il corso prevede la formazione di una classe di 25 allievi.

Profilo professionale

Il ”Tecnico Superiore per il trasporto ferroviario con la qualifica di macchinista” opera all’interno di imprese di trasporto ferroviario. Conosce l’infrastruttura sulla quale opera, la composizione dei treni, i requisiti e le caratteristiche tecniche dei mezzi di trazione, le procedure relative ai rischi legati all’esercizio dell’attività di trasporto e il regolamento per la circolazione dei treni. Le competenze acquisite nel percorso formativo saranno attestate dal conseguimento della ”Licenza Europea di condotta” e dal Certificato di Avvenuta Formazione relativo al programma svolto.

Articolazione e durata del corso

Il corso avrà una durata complessiva di 2000 ore suddivise in quattro semestri. Sono previste attività di stage per un numero non inferiore a 800 ore, nonché workshop e seminari su tematiche industria 4.0. La docenza sarà affidata ad esperti di aziende del settore, in una misura non inferiore al 50%. Il primo semestre consentirà l’acquisizione delle competenze di base comuni a tutte le aree tecnologiche e strategiche. I semestri successivi consentiranno l’acquisizione delle competenze specifiche connesse con il profilo professionale di Macchinista, tenendo in considerazione i criteri della formazione qualificata ai fini del conseguimento della Licenza Europea di condotta (rilasciata da ANSFISA.)

Destinatari e requisiti di accesso

Il corso è rivolto a n. 25 allievi effettivi e 5 allievi uditori. Possono partecipare i cittadini italiani che hanno compiuto 18 anni in possesso del diploma d’istruzione secondaria superiore.

Sede dell’attività

Le attività formative si svolgeranno presso la sede dell’ITS TEC MOS in Piazza Matteotti 8 – Maddaloni (CE) e/o presso altre sedi individuate dalla Fondazione. Le attività di stage si svolgeranno presso le aziende socizione e/o altre aziende della filiera dei trasporti ferroviari.

Inizio e frequenza del corso

L’inizio dei corsi è programmato per 04/03/2024. La frequenza al corso è obbligatoria. È consentito un numero massimo di assenze pari 20%, nel primo semestre e del 10% nei successivi semestri. La partecipazione al percorso formativo è gratuita. Gli allievi sono obbligati a rispettare il regolamento del corso.

Modalità per l’iscrizione

La domanda di ammissione alle selezioni dovrà essere presentata, esclusivamente on line, attraverso la compilazione del form disponibile sul sito www.itsms.it entro le ore 13.00 del giorno 09/02/2024. Prima delle selezioni è richiesta obbligatoriamente da parte dei candidati la compilazione di un questionario di pre-assessment in formato digitale che perverrà all’indirizzo mail indicato in domanda. Inoltre nella fase di preselezione e selezione saranno previste fasi di orientamento al processo di formazione e al profilo professionale in uscita.

Certificazione finale

Gli allievi che supereranno l’esame finale conseguiranno il Diploma di “Tecnico Superiore del trasporto ferroviario ed intermodale – Conduttore di convogli ferroviari” di V livello EQF con allegato ”Europass Supplement”. È assicurata la certificazione delle competenze acquisite anche nel caso di mancato completamento del percorso formativo.

Ulteriori informazioni

Per qualsiasi informazione sul corso rivolgersi a: Fondazione ITS. TEC MOS – Tecnologie e Sicurezza per la Mobilità Sostenibile – Piazza Matteotti 8 – 81024 Maddaloni (CE), al numero di telefono 0823/ 207349, attraverso l’e-mail: bandotsi2@itsms.it Tutte le comunicazioni inerenti il bando saranno pubblicate sul sito www.itsms.it

Scarica qui il bando