ARES – Associazione Ricerca e Sviluppo, in partenariato con il Comune di Napoli Capofila, organizza percorsi formativi professionalizzanti e attività di supporto orientativo nell’ambito del progetto ITIA ”Centro Territoriale di Inclusione Attiva di Napoli”, finalizzato ad offrire la possibilità ai partecipanti di acquisire la consapevolezza delle proprie potenzialità latenti incanalandole, attraverso l’orientamento individuale, in percorsi formativi idonei al mercato del lavoro locale.

A tutti i partecipanti sarà riconosciuta un’indennità oraria pari a € 8,15 a fronte della partecipazione obbligatoria alle attività formative.

Percorsi Formativi

I percorsi formativi realizzati per il Progetto ITIA, diversificati in base alla Municipalità di residenza, saranno i seguenti:

  1. Municipalità I (Chiaia, Posillipo, S. Ferdinando):
    CORSO OPERATORE DELL’INSTALLAZIONE E DELLA MANUTEZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI
    ;
  2. Municipalità V (Arenella, Vomero):
    CORSO OPERATORE DEL PUNTO VENDITA;
  3. Municipalità IX (Pianura, Soccavo):
    CORSO OPERATORE ADDETTO ALLE ATTIVITA’ DI ASSISTENZA, ORIENTAMENTO, INFORMAZIONE DEL CLIENTE E ALL’ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI;
  4. Municipalità X (Bagnoli Fuorigrotta):
    CORSO OPERATORE SERVIZIO SALA – CAMERIERE.

A chi è rivolto

Il Progetto ITIA si rivolge alle persone che vivono particolari situazioni di svantaggio/vulnerabilità economica e sociale, attraverso interventi diretti all’acquisizione di competenze di base e/o professionali per l’inserimento nel mercato del lavoro.

Requisiti d’accesso

Potranno presentare domanda di partecipazione, in ciascuna delle 4 Municipalità coinvolte (Municipalità I-V-IX-X), i cittadini residenti nelle stesse ed in possesso dei seguenti requisiti*:

  • essere percettore diretto del Reddito di cittadinanza

e/o trovarsi in una delle seguenti condizioni di svantaggio (ai sensi del DM 17 ottobre 2017):

  • di non avere un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi / 12 mesi / 24 mesi;
  • di avere un’età compresa tra i 15 e i 24 anni;
  • di non possedere un diploma di scuola media superiore o professionale (livello ISCED 3) o aver completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non avere ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;
  • di aver superato i 50 anni di età;
  • di essere un adulto che vive solo o con una o più persone a carico;
  • di essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici se il lavoratore interessato appartiene al genere sotto rappresentato;
  • di appartenere a una minoranza etnica di uno Stato membro UE e avere la necessità di migliorare la propria formazione linguistica e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso ad un’occupazione stabile.

I destinatari dovranno avere compiuto almeno 16 anni ed avere assolto l’obbligo d’istruzione.

*Nota: Il bando è aperto a tutti coloro che sono in possesso di uno o più requisiti. Ad ogni requisito corrisponde un punteggio, la cui somma è determinante per la graduatoria finale.

Durata dei corsi e numero partecipanti previsto

I percorsi hanno una durata di 600 ore e sono articolati in 420 ore di attività d’aula e laboratorio e in 180 ore di stage.

  • OPERATORE DELL’INSTALLAZIONE E DELLA MANUTEZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI:
    durata 600 ore, massimo 10 allievi;
  • OPERATORE DEL PUNTO VENDITA:
    durata 600 ore, massimo 20 allievi;
  • OPERATORE ADDETTO ALLE ATTIVITA’ DI ASSISTENZA, ORIENTAMENTO, INFORMAZIONE DEL CLIENTE E ALL’ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI:
    durata 600 ore, massimo 17 allievi;
  • OPERATORE SERVIZIO SALA – CAMERIERE:
    durata 600 ore, massimo 14 allievi.

Titolo conseguito

Solo in caso di superamento dell’esame sarà rilasciata in esito una “Certificazione di Qualifica Professionale”.

Modalità di partecipazione

Per i residenti nelle Municipalità I la scadenza è alle ore 23:59 del 10/12/2021.

Per le Municipalità V, IX, X la scadenza è alle ore 23:59 del giorno 30/11/2021.

Il candidato dovrà presentare le domande di ammissione, completa della documentazione richiesta, entro e non oltre la data di scadenza indicata, esclusivamente a mezzo pec (da indirizzo pec personale)  all’indirizzo infoares@arubapec.it o a mano allo Sportello dedicato secondo il seguente schema:

  • Municipalità 1 (Chiaia, Posillipo, S. Ferdinando) – Via Medina, 5 Napoli (NA)
  • Municipalità 5 (Arenella, Vomero) – Via Medina, 5 Napoli (NA)
  • Municipalità 9 (Pianura, Soccavo) – Viale Campi Flegrei, 41 Napoli (NA)
  • Municipalità 10 (Bagnoli, Fuorigrotta) – Viale Campi Flegrei, 41 Napoli (NA)

Contestualmente alla presentazione della domanda presso lo Sportello, sarà possibile fruire delle attività di orientamento di I e II livello, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Allegati documentali

Scarica qui la documentazione relativa al corso di interesse.

Per info, contattaci tramite questo form o in chat