Il Coordinatore Amministrativo trova la sua collocazione in ambito pubblico e nelle amministrazioni scolastiche.

È la figura che, subordinata al Direttore dei Servizi generali e amministrativi, gestisce tutto il complesso d’attività, coordinamento e controllo amministrativo e ha conoscenza di leggi e provvedimenti per il personale ATA del comparto scuola e dell’unità in cui è preposto.

La necessità di creare una tale figura professionale nasce dalla richiesta di personale professionalmente preparato nella continua trasformazione dei procedimenti amministrativi in ambito scolastico.

Il Coordinatore Amministrativo avrà la giusta preparazione per gestire una segreteria didattica o altre tipologie di uffici amministrativo-contabili. Egli sarà in grado di essere leader di un gruppo di lavoro ed avrà la capacità di predisporre e formalizzare atti amministrativo-contabili.

Il Coordinatore Amministrativo può operare in ambito scolastico ed in altri organismi pubblici e privati.

Il corso Coordinatore Amministrativo è riconosciuto dalla Regione Campania.

A chi è rivolto

Il corso, oltre ad essere spendibile per l’aggiornamento delle graduatorie del personale ATA (1,5 punti in graduatoria ATA – Assistente Amministrativo), è rivolto a chi ha intenzione di intraprendere tale attività, entrando a contatto con realtà pubbliche e istituzioni scolastiche.

Programma

Il corso si propone di formare una figura che ha conoscenza della contabilità di base e generale; della normativa relativa alla Pubblica Amministrazione ed al pubblico impiego; dei procedimenti amministrativi. Egli sarà in grado di essere leader di un gruppo di lavoro ed avrà la capacità di predisporre e formalizzare atti amministrativo-contabili.

L’offerta didattica comprende vari moduli di insegnamento tra cui:

  • Diritto amministrativo;
  • Diritto costituzionale;
  • Informatica;
  • Sicurezza.

Requisiti d’accesso

Per accedere al corso di formazione professionale occorre compilare la domanda di iscrizione, fornire l’autocertificazione del titolo di studio e autocertificazione del domicilio e documento di identità valido.

Se extracomunitario bisogna presentare un regolare permesso di soggiorno e titolo di studio in fotocopia richiesto di diploma superiore.

Durata

Il corso ha una durata di 500 ore. La frequenza è obbligatoria, sono possibili assenze solo per un massimo del 30% delle ore di corso.

Titolo conseguito

Alla fine di tale percorso, si terrà (presso la nostra struttura) l’esame finale.

A superamento di tale esame verrà rilasciato un attestato che ha validità sull’intero territorio nazionale.

Inoltre il titolo conseguito prepara ai concorsi nelle amministrazioni scolastiche per il Personale Ausiliario Tecnico Amministrativo (ATA), all’iscrizione nelle graduatorie d’incarichi e supplenze personale ATA, a lavorare in tutti gli uffici pubblici e privati.

Inoltre, consente l’iscrizione con qualifica presso gli uffici di collocamento.