Formazione base dei lavoratori Rischio Specifico

Il corso di formazione specifica è la formazione base per i lavoratori Rischio Specifico. Il Datore di Lavoro ha l’obbligo di assolvere alle indicazioni previste dal comma 1 dell’art. 37 del D. Lgs. 81/08 in materia di formazione dei propri lavoratori.

Il corso fa parte di quelli obbligatori di Sicurezza sul lavoro.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto ai lavoratori neoassunti (entro i 60 giorni dall’assunzione), ai lavoratori già in forza ai quali non sia stata erogata in precedenza alcuna formazione ”specifica” o siano stati formati solo parzialmente. I lavoratori dovranno effettuare la formazione generale della durata di 4 ore per poter partecipare al corso di formazione specifica, qualsiasi sia la classe di rischio dell’azienda e la mansione svolta dal lavoratore.

Programma

Gli argomenti del corso si riferiscono ai rischi a cui il lavoratore è esposto, ai possibili danni e alle misure di prevenzione e protezione da adottare.

In base alla mansione del lavoratore e ai rischi presenti nel settore merceologico al quale appartiene l’azienda, la formazione specifica si suddivide in:

Formazione Specifica Rischio Basso

  • Rischio chimico, rischi infortuni, rischi meccanici generali, rischi elettrici, rischi connessi all’uso dei videoterminali e alla movimentazione manuale dei carichi;
  • Attrezzature, microclima e illuminazione;
  • Organizzazione del lavoro e degli ambienti di lavoro, stress lavoro correlato;
  • Segnaletica di sicurezza, procedure di esodo e di emergenza in caso di incendio e le procedure organizzative per il primo soccorso. 
  • Il corso si svolgerà in modalità FAD (Formazione a Distanza) tramite un ambiente informatico basato su di una piattaforma MOODLE (Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment).

Formazione Specifica Rischio Medio

  • Rischi infortuni, rischi meccanici generali, rischi elettrici, attrezzature, microclima e illuminazione, rischio chimico;
  • Organizzazione del lavoro e ambienti di lavoro, stress lavoro correlato;
  • Rischi connessi all’uso dei videoterminali e alla movimentazione manuale dei carichi;
  • Segnaletica di sicurezza, procedure di esodo e di emergenza in caso di incendio;
  • Procedure organizzative per il primo soccorso, incidenti e infortuni mancati;
  • Rischi fisici: rumore, vibrazioni meccaniche, radiazioni ottiche artificiali (ROA), campi elettromagnetici (CEM);
  • Movimentazione manuale dei carichi;
  • Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento e mezzi di trasporto);
  • Rischio biologico e le misure di sicurezza.

Formazione Specifica Rischio Alto

  • Rischio chimico, Rischi infortuni, rischi meccanici generali, rischi elettrici, Rischi connessi all’uso dei videoterminali;
  • Rischi fisici: rumore, vibrazioni meccaniche, radiazioni ottiche artificiali (ROA), campi elettromagnetici (CEM), – Rischi chimici ed etichettatura dei prodotti;
  • Attrezzature, il microclima e l’illuminazione;
  • Organizzazione del lavoro e ambienti di lavoro, stress lavoro correlato;
  • Segnaletica di sicurezza, procedure di esodo e di emergenza in caso di incendio;
  • Procedure organizzative per il primo soccorso, Incidenti e infortuni mancati;
  • Movimentazione manuale dei carichi, Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento e mezzi di trasporto);
  • Nebbie, oli, fumi, vapori e polveri.

Obiettivo

L’obiettivo della formazione specifica dei lavoratori, nel rispetto dell’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 è fornire gli elementi formativi sulla sicurezza ai lavoratori, specifici per le aziende del settore a rischio basso, medio o alto in conformità alle richieste dell’art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11.

Durata

La formazione specifica in conformità all’accordo della conferenza stato-regioni del 21/12/2011, ha una durata variabile che viene determinata dalla classe di rischio dell’azienda e dalla mansione svolta dal lavoratore. In particolare, l’Accordo Stato-Regioni sulla formazione sicurezza dei lavoratori prevede una durata dei corsi variabile secondo i codici ATECO 2007 previsti nell’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011).

I percorsi formativi sono quindi articolati in moduli associati a tre differenti livelli di rischio:

  • Basso 4 ore;
  • Medio 8 ore;
  • Alto 12 ore.

Validità del corso

Il corso di Formazione Specifica ha validità 5 anni.

Docenti

Il corso prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici utili al raggiungimento degli obiettivi prefissati. I docenti sono esperti di sicurezza aziendale qualificati ai sensi del D.I. 6/3/2013.

Titolo Conseguito

Al termine del percorso formativo ai discenti che avranno superato la prova finale, verrà rilasciata l’attestazione comprovante l’avvenuta formazione.

Per info, contattaci tramite questo form o in chat