Il corso IFTS, finanziato dalla Regione Campania, mira a formare la figura di Tecnico delle produzioni manifatturiere: realizzazione artigianale del Made in Italy.

La figura professionale in questione si occupa dello sviluppo delle collezioni di confezione, maglieria e accessori con competenze legate alle caratteristiche funzionali, tecniche e merceologiche dei capi. È in grado di progettare e realizzare prodotti tessili artigianali Made in Italy che prevedono la valorizzazione dei processi produttivi e dei materiali della cultura e tradizione.

È prevista una borsa di formazione pari a Euro 800,00 lordi prevista nell’ipotesi di superamento con profitto della verifica finale prevista nel progetto.

É previsto, inoltre, un rimborso delle spese di viaggio effettivamente sostenute e documentate.

Durata

La durata del corso di formazione è di 800 ore, di cui 480 ore in aula e 320 ore di stage. Il corso avrà inizio il 26 febbraio 2024 e si concluderà entro il mese di ottobre 2024.

Programma

Il programma è articolato in diversi moduli:

  • Accoglienza e orientamento;
  • Inglese B2;
  • Informatica per EIPASS;
  • Storia dell’arte moderna;
  • Computer grafica;
  • Diritto della proprietà intellettuale e delle tecnologie digitali;
  • Tecniche di progettazione;
  • Storia ed economia del mondo moderno;
  • Elementi di sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Comunicazione di massa e new media;
  • Organizzazione aziendale qualità e controllo di produzione;
  • Merceologia;
  • Elementi di marketing territoriale;
  • Strumenti e tecniche di comunicazione e gestione dei conflitti;
  • Basic design e fondamenti di progettazione;
  • Realizzazione di prototipi anche con l’utilizzo di materiale pregiati;
  • Design scarpa uomo e donna e relativi complementi;
  • Design borse piccola pelletteria uomo e donna e relativi complementi;
  • Design abiti uomo e donna e relativi complementi.

Destinatari e requisiti d’accesso

Il corso prevede la partecipazione di 20 allievi effettivi e 4 uditori, giovani e adulti occupati, disoccupati o inoccupati residenti nella Regione Campania. Per partecipare bisogna:

  • essere residenti in Campania;
  • essere in possesso di diploma di scuola secondaria superiore o diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 c. 1 lettera c) o ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 2 comma 5.

L’ammissione si determina superando una prova di selezione che si compone di:

  • 40 domande a risposta multipla;
  • colloquio individuale.

Presentazione della domanda

Il candidato dovrà presentare alla Segreteria dell’Ente la documentazione di seguito indicata:

  • domanda di ammissione al corso, redatta sull’apposito modello “Allegato A” del bando;
  • fotocopia di un valido documento di riconoscimento e codice fiscale;
  • autocertificazione del/i titolo/i di studio posseduto/i;
  • autocertificazione sulla condizione lavorativa;
  • curriculum datato e sottoscritto;
  • (per i candidati diversamente abili) certificato di invalidità e diagnosi funzionale dell’ASL di appartenenza.

La domanda di ammissione, corredata della suddetta documentazione, dovrà essere inviata via pec all’indirizzo infoares@arubapec.it oppure presentata a mano in sede.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 16:00 del 20/02/2024.

Sede di svolgimento e frequenza

La frequenza del corso è obbligatoria. Le attività formative d’aula si svolgerà presso la seguente sede:

  • ARES: Viale Campi Flegrei, 41 80124 Napoli

Riconoscimento crediti

In esito al percorso formativo saranno accertati in sede di valutazione e riconosciuti, da parte dell’Università Telematica Pegaso, n. 12 crediti formativi spendibili senza vincoli temporali dal conseguimento del Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore.

Ammissione agli esami e attestato finale

Saranno ammessi alle valutazioni finali gli allievi che avranno frequentato almeno l’80% delle ore previste.

Al termine del percorso verrà rilasciato un “Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore”.