Scheda del corso Operatore Vigilanza e sicurezza

Settore economico Professionale SEP-24 Area comune
ID Percorso1186
Durata corso 
300 ore
Teoria 210 ore
stage 90 ore
Quadro Europeo delle Qualifiche Livello EQF: 3
N° allievi previstomin 12 
Tipologia di formazionePercorso Lungo
Data inizio corsiEd. 01 – 19/05/2023
Ed. 02 – 17/11/2023 dalle 09:00 alle 13:00
Ed. 03 – 27/02/2024 ORE 09:00 – 13:00
Ed. 04 – 15/04/2023 dalle 14:00 alle 18:00
Indennità oraria lorda1,00€

Unità di competenza

  • Gestione degli accessi a strutture sorvegliate; 
  • Vigilanza e controllo di beni mobili ed immobili; 
  • Custodia e trasporti di valori e beni;
  • Realizzazione di azioni di pronto intervento.

Descrizione esigenze

L’Operatore delle attività di vigilanza e sicurezza si occupa di gestire e sorvegliare gli accessi a edifici sia pubblici sia privati; di vigilare su beni mobili e immobili in modo fisso, saltuario attraverso ispezioni e sopralluoghi o a distanza con collegamento ai sistemi di allarme e di videosorveglianza. E’ in grado di intervenire in caso di allarme o emergenza nel rispetto delle procedure e dei protocolli previsti dalle normative di riferimento. Può occuparsi, inoltre, della custodia e del trasporti di valori e beni. Le attività di vigilanza e sicurezza sono erogate da istituti di vigilanza privata per mezzo delle dipendenti guardie giurate (o guardie particolari giurate) e con l’uso dei mezzi posti a loro disposizione. L’esercizio delle attività di “Guardia particolare giurata” è subordinata all’ottenimento dell’approvazione da parte del prefetto ai sensi dell’art. 138 T.U.L.P. e al superamento con esito positivo di un apposito corso teoricopratico formativo (D.M. 269/2010).